Home / Infissi Prezzi / Infissi in Legno Prezzo: Quanto Costano le Finestre in Legno in Italia? (2019)

Infissi in Legno Prezzo: Quanto Costano le Finestre in Legno in Italia? (2019)

infissi in legno prezzo

Sei in cerca di infissi in legno e vuoi conoscerne il prezzo?

Sei capitato sull’articolo giusto.

Qui ti parlerò approfonditamente dei serramenti in legno, delle caratteristiche e dei relativi prezzi.

Sei pronto? Iniziamo!

 

Finestre in Legno: prezzi e caratteristiche

 

 

Prima di iniziare a descrivere gli infissi in legno è necessario partire da una semplice considerazione:

i moderni infissi in legno non hanno nulla a che vedere con quelli vecchi

Quando pensiamo ad un nuovo serramento in legno, non dobbiamo pensare a quelli che abbiamo ancora in casa o alle “finestre dei nonni”, che hanno bisogno di continua manutenzione, e che spesso devono essere smontate, sverniciate e riverniciate, con tempi e costi notevoli.

La tecnologia in questo settore ha fatto passi da gigante negli ultimi vent’anni, elaborando soluzioni sempre più performanti, con trattamenti e modalità di costruzione che le rendono durature nel tempo.

Ovviamente, hanno bisogno comunque di un minimo di manutenzione, ma questo vale per qualsiasi infisso di qualsivoglia materiale.

 

Dove acquistare le finestre in legno?

È necessario però rivolgersi ad aziende specializzate nel settore, con certificazioni adeguate e un servizio di assistenza efficace ed efficiente.

Artigiani e falegnami, per quanto bravi ed esperti, non possono competere con la produzione industriale a livello di performances, garanzie e certificazioni (isolamento termico, acustico, sicurezza, protezione agli agenti atmosferici).

Il legno è un materiale naturale, bello da vedere e da toccare, il più ecologico tra tutti quelli impiegati e a basso impatto ambientale.

L’importante è scegliere aziende certificate, che attuano progetti di riforestazione ogniqualvolta il legno viene impiegato per costruire finestre, per evitare la distruzione sistematica dei boschi.

 

Scopri quale è il migliore rivenditore di infissi in legno nella tua città
Clicca qui “Trova rivenditore” 

 

Perché gli infissi in legno moderni sono migliori di quelli vecchi?

quanto costa una finestra in legno

Perché il legno impiegato è lamellare.

Il legno lamellare si ottiene incollando tra loro, attraverso la pressione, più tavole di legno.

Pertanto, non sono presenti fessure e deformazioni inevitabili nel legno e l’infisso è più resistente e stabile.

 

I processi di verniciatura sono migliorati molto

Si tratta di verniciature ecologiche all’acqua, che penetrano nel legno lasciandone aperti i pori, perciò (con un minimo di manutenzione) non rischiano più di degradare sverniciandosi o screpolandosi.

 

La finestra è assemblata in modo differente

Terzo perché, se l’infisso è di qualità superiore, le parti in legno che vengono assemblate per costruire la finestra, sono fissate negli angoli con viti in acciaio e spine in legno, senza necessità di doverle incollare; operazione più facile ed economica ma che ridurrebbe notevolmente la tenuta nel tempo, causando infiltrazioni e crepe.

Sarebbe come costruire una sedia in legno e fissare i pezzi con la colla anziché con le viti

La finestra in legno con queste caratteristiche può avere una durata identica all’edificio che lo ospita, e con poca manutenzione ritorna come nuovo.

Molte aziende, con l’acquisto degli infissi, forniscono già un kit di cura e manutenzione.

 

Infissi in legno: caratteristiche

Gli infissi in legno sono considerati esteticamente validi in modo trasversale sugli edifici, adattabili ad ogni stile e abitazione.

Il legno è un materiale naturale dalle ottime proprietà termiche ed isolanti, stabile, resistente e adatto per realizzare serramenti anche di dimensioni molto grandi o per esigenze specifiche (ad esempio finestre scorrevoli interno muro).

Il legno è anche un materiale flessibile che si “lavora” bene, perciò è indicato per infissi con forme particolari (ad esempio finestre a oblò, ad arco, a trapezio ecc.).

Sul mercato dei serramenti vengono impiegate diverse essenze di legno, le più diffuse sono pino, abete, castagno, rovere, okumè, larice, frassino ecc.

Le diverse essenze di legno e le loro caratteristiche si riflettono sulle prestazioni, sul pregio e sul valore economico finale delle finestre.

È importante, con il supporto di un consulente di vendita esperto e qualificato, progettare la miglior soluzione, sotto tutti i punti di vista, per te e per la tua casa.

Le finestre in legno possono essere verniciate (mordenzate) oppure laccate.

Vediamo insieme le differenze.

 

Finestre in legno verniciate

Nel primo caso vengono impiegate delle vernici trasparenti per far vedere il legno, la sua essenza e le sue venature.

 

Finestre in legno laccate

Nel secondo caso la finestra viene laccata e quindi colorata della tonalità desiderata.

Puoi ottenere una finestra dove vedo un colore uniforme, oppure, con una laccatura più leggera, lasciare intravedere sottotraccia le venature del legno.

La scelta è legata unicamente al tuo gusto personale oppure ad esigenze estetiche della parte esterna della tua casa o del condominio.

 

Quanto costa una finestra in legno?

serramenti in legno prezzi

Come abbiamo visto, l’infisso in legno è una soluzione valida e preziosa.

L’investimento per una finestra in legno, per la pregevolezza del materiale e i processi di lavorazione e costruzione, è chiaramente diverso da un infisso in pvc o in alluminio a taglio termico (ovviamente a parità di caratteristiche e prestazioni).

Pertanto, viene spesso scelto per le sue caratteristiche estetiche uniche.

La manutenzione richiesta è ridotta, con piccoli interventi nel tempo e l’uso di prodotti specifici quali ravvivanti, detergenti e creme, l’infisso sarà sempre bello e funzionale nel tempo.

Se desideri un infisso in legno per la sua bellezza, il pregio, il calore e la naturalezza, è necessario mediamente investire una cifra maggiore rispetto ad altri materiali, come si può evincere dalla tabella sottostante:

 

Tipologia Misure (LxH) Prezzi*
Finestra a un’anta 70 x 160 cm da 480€ + iva
Finestra a due ante 120 x 160 cm da 830€ + iva
Porta finestra a un’anta 700 x 230 cm da 650€ + iva
Porta finestra a due ante 120 x 230 cm da 1.200€ + iva

*posa in opera esclusa.

 

Ovviamente i prezzi sono indicativi, fanno riferimento a un infisso in legno di pino lamellare, laccato bianco liscio standard, e non comprendono la posa in opera, che possiamo quantificare intorno ai 200€ per infisso.

Infissi in legno con prezzi inferiori a quelli indicati non sarebbero nemmeno da prendere in considerazione, perchè la tua casa e i tuoi cari si meritano un livello di sicurezza, isolamento termico e acustico che infissi in legno economici o dei grandi magazzini non sono in grado di darti.

 

Scopri quale è il migliore rivenditore di infissi in legno nella tua città
Clicca qui “Trova rivenditore” 

 

Conclusioni

Bene, anche questa volta siamo giunti al termine di questo articolo sul prezzo degli infissi in legno.

Speriamo di aver risposto alle tue domande relative ai costi delle finestre in legno e di averti aiutato a capirne di più.

Se vuoi conoscere i prezzi degli altri materiali, dai un’occhiata ai seguenti articoli:

Un caro saluto,
Lo staff di Infissi web

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *